Che cos'è ESN?

Erasmus Student Network (ESN) è la più grande associazione studentesca no-profit d’Europa. Nacque il 16 ottobre 1989 e, nel 1990, venne legalmente registrata a favore di un maggiore sviluppo dello scambio tra studenti.

Siamo presenti in ben 37 Paesi diversi, nonché in più di 430 istituti di istruzione superiore, e il network sta registrando un costante sviluppo ed espansione. Si contano circa 13.500 membri attivi, i quali, in molte sezioni, vengono supportati dai cosiddetti buddies, ovvero coloro che si prendono cura degli studenti internazionali.  Si stima quindi che siano circa 29.000 i giovani che hanno deciso di offrire il proprio aiuto a circa 180.000 studenti internazionali ogni anno.

ESN, presso le università italiane:

  • offre servizio a 180.000 studenti
  • conta 13.500 membri attivi (29.000 buddies inclusi)
  • è basata principalmente sul volontariato
  • dal 2015 registra una crescita media annua del 12%

Il gruppo opera su tre livelli:  locale, nazionale ed internazionale.

ESN lavora a favore della mobilità degli studenti universitari in Europa e mira alla creazione di un ambiente educativo più flessibile attraverso il supporto su più livelli dello scambio internazionale. Inoltre offre un’esperienza interculturale a coloro che non possono partecipare ad un programma di scambio (“internazionalizzazione a casa”).

 

Obiettivi e principi

In breve, ESN:

  • lavora nell’interesse degli studenti internazionali
  • lavora  per migliorare l’integrazione di natura sociale e pratica degli studenti internazionali
  • rappresenta le esigenze e i diritti degli studenti internazionali a livello locale, nazionale ed internazionale
  • fornisce informazioni relative ai programmi di mobilità
  • incoraggia  gli studenti a studiare all’estero
  • lavora per la reintegrazione degli studenti che rientrano in patria
  • contribuisce al miglioramento della mobilità studentesca e alla sua accessibilità
  • ha a cuore i propri membri
  • valorizza il volontariato e l’esercizio di una cittadinanza attiva

 

Per chi lavoriamo?

Studenti in rientro

Gli studenti che rientrano in patria in seguito ad un programma di scambio vengono supportati durante il processo di reintegrazione attraverso il contatto con l’ambiente internazionale. Non a caso sono molte le sezioni locali fondate da ex partecipanti ai programmi di scambio perché si sono visti portatori di un arricchimento derivante dal loro periodo di scambio o perché hanno percepito una mancanza di aiuto durante il loro soggiorno all’estero. Ad aiutarli nel proprio lavoro si aggiunge una buona capacità di comprensione dei problemi e delle sfide che gli studenti internazionali sono chiamati ad affrontare nel loro nuovo ambiente.

Studenti in mobilità

ESN rivolge tuttavia un’attenzione particolare agli attuali studenti in mobilità, i quali spesso si trovano a dover affrontare molteplici problemi e si sentono abbandonati nel loro nuovo ambiente. ESN offre a loro il proprio aiuto nella fase di integrazione accademica, sociale e pratica. Tutto ciò viene portato a compimento attraverso l’organizzazione di diverse attività presso le sezioni locali. Le attività comprendono eventi di matrice culturale e sociale quali ad esempio viaggi nei luoghi del nostro Paese, serate al cinema, progetti di scambio linguistico, festival culinari internazionali e, infine, ultime ma non meno importanti, feste. Inoltre molte sono le sezioni che hanno aggiunto un sistema di buddy, il quale offre un aiuto agli studenti internazionali sia per quanto riguarda l’integrazione accademica che quella di natura più pratica.

ESN pertanto non solo fornisce informazioni importanti ai futuri studenti in mobilità, ma incoraggia loro a fare del proprio periodo all’estero un’esperienza internazionale attraverso la quale possano acquisire una migliore comprensione delle varie culture.

Clicca qui per maggiori informazioni su ESN International.